Ristrutturazione a Lazise

 

Ristrutturazione a Lazise

La ristrutturazione di un rustico è sempre abbastanza impegnativa in quanto ci si trova a lavorare con un ambiente che ha delle caratteristiche forti: sassi a vista, muri storti, finiture murarie abbastanza grossolane, pavimenti e soffitti caretteristici. Il risultato migliore si ottiene senza dubbio, facendo trasparire il carattere dei padroni di casa attraverso lo studio degli spazie e degli arredi: questo è quanto è stato fatto in questo caso.
Abbiamo accompagnato i nostri clienti nella ristrutturazione del loro rustico, nell' entroterra di Lazise, partendo dal primo ambiente che si incontra: l' ingresso. E' stata rivestita la vecchia scala in marmo con una colata di resina spatolata giallo paglierino, per rendere questo spazio chiuso più luminoso ed accogliente. Proprio per favorire la diffusione della luce nel giro scale, il parapetto tra le due rampe è stato realizzato in vetro extralight, così come il corrimano fissato a muro. Ci accompagnano nella salita dei grappoli di lampadine molto semplici, ma di effetto.
Sul primo pianerottolo è stato allestito uno spazio di servizio che risulta essere anche molto decorativo: un rivestimento in fibra di vetro, personalizzata per i clienti, fa da sfondo ad un mobile contenitore laccato opaco verde. Il tema dei fiori è in linea con il contesto in cui è ubicato il rustico e in gradazione con le tonalità che si trovano in casa. Le ante con aperutra push pull nascondono una scarpiera ed un vano svuota tasche.
Sul secondo pianerottolo invece si trova una composizione di specchio a moduli con cornice resinata che riproduce lo stesso disegno stampato sulla fibra di vetro che riveste la parete: un decoro delicato con un piacevole taglio di luce.
Entrati in casa ci accoglie una esplosione di colori: il rivestimento del divano angolare è un tessuto multicolor che ricorda gli anni '70 e il pianoforte verticale,che è stato verniciato di rosso lucido, riempiono il living con la loro presenza importante. Completa il tutto una splendida parete piena di tante foto di famiglia tutte inquadrate con cornici di forme e colori diversi.
Salendo le scale che portano al secondo piano, ci accompagna una illuminazione molto essenziale, ma funzionale ed anche decorativa: un profilo in alluminio con luce led incassata nel controsoffitto disegna il percorso che conduce alla zona notte. E' stata scelta una temperatura di colore pari alla luce solare, ideale per percepire i colori della scala nelle tonalità naturali. Il battiscopa basso a sezione rettangolare segna lo stacco tra il giallo della scala e del muro, che sono stati scelti della stessa tinta per ottenere un essenziale effetto scatola.
Nel disimpegno della zona notte si trova un armadio realizzato a misura che ha doppio uso: ha ante e cassetti molto capienti, luci interne e specchio, ma ha anche funzione di scala per raggiungere una cameretta ricavata nella mansarda. Sulla struttura costruita a gradoni sono state appoggiate delle pedate utilizzando lo stesso legno del parquet presente su tutto il piano. I primi gradini sono disposti a ventaglio con una sagoma che delimita gli spazi senza risultare ingombrante. Il parapetto è in metallo verniciato alluminio e segue l' andamento della scala.
Le lampade che conducono al bagno e alla camera matrimoniale sono realizzate con un filamento in vetroresina dall' aspetto molto naturale: la forma classica e pulita insieme alla sensazione di naturalezza del materiale sono in armonia con il calore delle travi e del parquet in legno e a tutti i colori caldi utilizzati nella zona notte.
Colori e nuovi materiali sono dei validi alleati anche in ambienti che hanno già un forte caratterizzazione: l' importante è che ciò che traspare sia l' anima di chi li abita. Colori caldi e solari e linee semplici sono stati la scelta giusta per ottenere il risultato desiderato.